Compostaggio domestico

Compostore

Scopri i vantaggi e le riduzioni della tariffa rifiuti se decidi di fare il compostaggio domestico.

Il Comune incentiva la pratica pagandoti metà del costo del composter!

Cos'è il compostaggio domestico?

Il compostaggio domestico è un processo naturale per ricavare ottimo terriccio dagli scarti organici di cucina e del giardino: avanzi di cibo, alimenti avariati ecc... (chiedi l’elenco all’Ufficio Ecologia).

Quali sono i vantaggi legati alla pratica del compostaggio domestico?

  • Ai residenti dei centri abitati, da diritto da una riduzione della tariffa rifiuti.
  • E’ pratico, si deposita immediatamente il materiale nel composter senza attendere il ritiro da parte degli operatori nei giorni prefissati. Si ottiene un materiale organico di qualità che verrà utilizzato per concimare il proprio orto o giardino.

Quanto costa?

Con deliberazione del Consiglio Comunale n°90/'95 l’Amministrazione Comunale ha istituito tale servizio prevedendo di concedere a titolo oneroso, ai cittadini residenti, contenitori detti composter, della capacità di lt. 320 e lt. 700.

Il contenitore viene fornito a fronte di una richiesta formale e del pagamento di circa il 50% del costo d’acquisto del contenitore stesso, oltre al diritto di diventare proprietari dello stesso composter dopo 3 anni di utilizzo.

Costi a carico del cittadino:

  • composter lt. 320: € 30,00
  • composter lt. 700: € 47,00

Ulteriori informazioni

Notizie utili inerenti la pratica del compostaggio si possono avere recandosi e/o telefonando all’Ufficio Ecologia.