Imballaggi in plastica raccolta "porta a porta"

  • bicchieri e piatti in plastica
  • barattoli in plastica: gelati, yogurt, alimenti, cosmetici, detersivi, rullini fotografici, cancelleria, salviette, ecc...
  • bottiglie in plastica: acqua, latte, succhi, olio, bibite, ecc...
  • buste in plastica: caramelle, caffè, riso, pasta, patatine, salatini, surgelati, calze, cravatte, biancheria intima, camicie, ecc...
  • carta argentata, caramelle o uovo di pasqua
  • cassette in plastica
  • cellophane: alimenti, non alimenti, film plastici
  • confezioni in plastica: uova, verdura, frutta, formaggi, pasta fresca, affettati, merende, dolci, ecc...
  • contenitori in plastica: shampoo, detersivi, cosmetici ecc..
  • contenitori rigidi e sagomati: brioche, biscotti, cioccolatini, schiacciatine, tortellini, giocattoli, prodotti fai da te, pile, cancelleria ecc...
  • contenitori alimentari: creme, formaggi, yogurt, liquidi, dessert, cibi animali ecc...
  • coperchi in plastica
  • dispensatori in plastica: sciroppi, salse, creme, yogurt ecc...
  • flaconi in plastica: acqua distillata, detersivi, cosmetici, prodotti per la casa, l’igiene, yogurt, creme, sciroppi, ecc...
  • pellicole da imballaggio
  • reti in plastica: verdura, frutta, giocattoli, ecc...
  • sacchi e sacchetti in plastica: caramelle, riso, pasta, patatine, salatini, surgelati, alimenti animali, detersivi
  • sacchetti per la spesa
  • sacchi neri
  • prodotti di giardinaggio ecc...
  • scatole in plastica: cravatte, calze, camicie, ecc...
  • vaschette in plastica bianche o trasparenti: carne, gelati, frutta, verdura ecc...
  • vasi in plastica per fiori


La  raccolta degli imballaggi in plastica viene effettuata con la modalità: “porta a porta”  nei giorni prestabiliti (vedi calendario), oppure conferite agli ecocentri nei giorni di apertura.

Consigli per il conferimento degli imballaggi in plastica