Verde e ramaglie

  • erba
  • foglie secche
  • foglie verdi
  • rami residui di potature
  • fiori
  • rami

 

 

Gli sfalci e le ramaglie vanno conferiti presso gli ecocentri nei giorni di apertura o porta a porta per gli iscritti al servizio.



VERDE E RAMAGLIE, SERVIZIO A DOMICILIO

I cittadini interessati, potranno richiedere il servizio presso l’Ufficio Ecologia comunale, sottoscrivendo una convenzione che li impegna al pagamento del costo, che sarà addebitato sulla tariffa di igiene ambientale, in base agli svuotamenti usufruiti. Il servizio sarà attivato entro 30 giorni dalla richiesta.
 

  • Richiesta di contenitori da 240 litri con ruote e ganci per lo svuotamento, dotati di microchip.
  • Addebito dell’importo di euro 7,50 + oneri fiscali a contenitore, a titolo di noleggio.
  • Addebito dell’importo di euro 50,00 + oneri fiscali a contenitore a titolo di acquisto.
  • Addebito minimo euro 28,00 + oneri fiscali comprensivo di n°12 svuotamenti totali.
  • Addebito di euro 3,50 + oneri fiscali per ogni ulteriore svuoto, richiesto mediante l’esposizione del contenitore sul marciapiede pubblico nei giorni previsti per il ritiro del materiale.
  • Svuotamento settimanale nei mesi da aprile a settembre compresi.
  • Svuotamento quindicinale per i mesi di ottobre e novembre.
  • Giorno di svuotamento: lunedì mattina.

Consigli per il conferimento del verde e delle ramaglie

N.B. La spugna sintetica delle composizioni floreali va conferita nel bidone grigio del secco.

I giardinieri possono accedere all’ecocentro con la tessera del cliente presso cui hanno effettuato il servizio di giardinaggio.

In ecocentro non saranno accettate potature provenienti da aziende agricola