DECRETO RILANCIO Art.94: Promozione del lavoro agricolo

Con le misure previste dal Decreto Rilancio i percettori di Cassa integrazione, Naspi e DisColl (indennità di disoccupazione mensile), o Reddito di cittadinanza, possono stipulare un contratto come lavoratori agricoli. Il rapporto può durare fino a 30 giorni, prorogabile per altri 30, con retribuzione fino a 2.000 euro senza effetti sui benefici percepiti.
L'incentivo ha l'obiettivo di contrastare gli effetti dell'emergenza coronavirus sull'agricoltura.

Per info:
sportellolavoro@comune.sommacampagna.vr.it
3460732412 (attivo dal lunedì al venerdì)
3401703246 (attivo solo il giovedì mattina dalle 9:30 alle 12:30)