Covid-19: PRESTITI PMI fino a 30 mila euro

Con il Decreto liquidità, convertito in legge con l’approvazione del Senato il 4 giugno 2020, è stato potenziato il Fondo di garanzia, con prestiti alle PMI fino a 30.000 euro, per rispondere alle esigenze di liquidità delle imprese e dei professionisti colpiti dalle conseguenze della pandemia.

Con la Legge del bilancio 2021, a partire dal 13 gennaio, diventano operative alcune novità riguardo la concessione di prestiti fino a 30.000 euro per le piccole e medie imprese, garantiti al 100 per cento dal Fondo PMI. Le nuove regole introdotte aumentano la durata delle operazioni, ampliano la platea dei soggetti beneficiati e rettificano il metodo di determinazione del tasso di interesse.

Consulta, scarica e compila il modulo di domanda