Presentata in Sala Affreschi la nuova Carta della Battaglia

visitare la storia del risorgimento

E’ stata presentata il 21 giugno 2022, nella Sala Affreschi del Comune di Sommacampagna, la mappa storica/turistica “visitare la storia del Risorgimento – Alto Mincio” realizzata nell’ambito del progetto “Mudri Alto Mincio.

Il 18 giugno 2021 veniva sottoscritto il protocollo d’intesa “Paesaggio di Battaglia. Visitare la storia” tra i Comuni di Castelnuovo d/G, Curtatone, Goito, Monzambano, Pastrengo, Peschiera del Garda, Ponti sul Mincio, Sommacampagna, Sona, Valeggio sul Mincio, Villafranca di Verona e Volta Mantovana, con l’intento di mettere in collegamento i luoghi delle battaglie risorgimentali e di proporre un progetto che consentisse al turista una visita articolata ai luoghi della memoria e aumentando così l’attrattività dei territori interessati, la valorizzazione del patrimonio storico e ambientale, generando nel contempo azioni di tutela e di conservazione dei beni e della memoria.

La validità del progetto ha coinvolto successivamente anche i Comuni di Marmirolo, Rodigo e Roverbella.

Il progetto prevedeva il censimento dei beni risorgimentali presenti sui diversi territori comunali, la valorizzazione degli spazi espositivi, di accoglienza e per la didattica già esistenti oltre all’identificazione e valorizzazione dei punti di interesse presenti con opportuni dispositivi di lettura.

Per la realizzazione del progetto sono stati creati due macro obiettivi:

L’incarico ad un’agenzia di comunicazione per la diffusione delle notizie e per la promozione delle iniziative inerenti la tematica risorgimentale sui social e sugli organi di stampa;
La predisposizione e stampa di una carta della Battaglia “la carta del Museo Diffuso del Risorgimento Alto Mincio”;
Il raggiungimento dei due obiettivi è stato affidato rispettivamente al Comune di Sona che, attraverso la ditta Quam Project srl, ha creato le pagine social Mudri Alto Mincio per facebook ed instagram in sinergia con il portale messo a disposizione dalla Provincia di Mantova www.museodiffusodelrisorgimento.it, e al Comune di Sommacampagna che, con la collaborazione dello storico Carlo Saletti e del grafico Roberto Solieri, ha predisposto e stampato la Carta della Battaglia.

La carta, che vediamo oggi realizzata, è stata distribuita in 10.000 copie a tutti i Comuni aderenti e sarà un importante strumento per il visitatore storico ma anche per il turista già presente sul territorio che avrà l’occasione di approfondire la storia di queste terre che ha così tanto inciso sul destino della nostra nazione.